L’ultimo gioiello varato dal Gruppo Perini Navi – nave a vela in fibra di carbonio

ansa

(ANSA) – LA SPEZIA, 28 MAG – Ha lo scafo, la sovrastruttura e il piano velico in fibra di carbonio l’ultimo gioiello varato dal Gruppo Perini Navi, leader mondiale nella progettazione e costruzione di navi a vela e a motore. Xnoi, uno sloop di 30,65 metri, progettato da Nauta Yacht Design di Mario Pedol e Massimo Gino, è stato realizzato presso il cantiere Picchiotti di La Spezia.   La realizzazione di questa nuova imbarcazione – si legge in una nota – permette di soddisfare le crescenti esigenze di mercato completando la gamma dei prodotti del Gruppo Perini Navi, il cui core business è rappresentato da navi a vela da 45 a 70 metri, yacht a vela della linea Racing Line, Fast Cruising, progetti speciali, navi a motore Picchiotti della serie Vitruvius® e da ora la realizzazione di imbarcazioni a vela di progettazione esterna in fibra di carbonio. Dotato di quattro cabine, Xnoi può ospitare fino a dieci persone e quest’estate navigherà nel Mediterraneo impiegato dal gruppo in attività di charter .

Il Gruppo Perini Navi vanta una flotta di 53 imbarcazioni in navigazione, 51 a vela e 2 a motore. Dal 2007 è entrato nel settore dei motor yacht con il marchio Picchiotti della serie Vitruvius®, rilanciando così lo storico marchio rilevato agli inizi degli anni Novanta. Il Gruppo è costituito da Perini Navi, nata negli anni Ottanta grazie a un’idea di Fabio Perini che ha ideato e sviluppato un rivoluzionario sistema automatico per il controllo del piano velico.

Fonte: ansa.it

Be Social, Share!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>