Nautica ed infrastrutture: da dove ripartire?

Indagine condotta dall’ing. Angela Festa con il patrocinio del Prof. Francesco Saverio Capaldo del Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile ed Ambientale dell’Università Federico II di Napoli e la collaborazione di Alfalyrae srl Leggi tutto »

L’Alba di un nuovo giorno? Verso un nuovo concetto di Associazione

Abbiamo scelto di uscire da alcuni mesi di  silenzio solo per commentare con Voi la decisione di 10 delle maggiori Aziende della nautica italiana  di uscire da UCINA. Leggi tutto »

Nautica: con il decreto Sblocca Italia riduzione dell’IVA sui posti barca

Importante svolta nel mondo della nautica italiana, con la conversione in legge da parte del Senato del decreto Sblocca Italia (ddl. n.1651) verrà ridotta l’IVA al 10% sui posti barca, equiparando il Leggi tutto »

La nautica in Italia da più lavoro della Fiat : e lo scoprono ora?

“L’industria nautica, in Italia, da’ lavoro a oltre 18.000 persone. Più della Fiat. Con l’indotto, il settore arriva a creare ben 80 mila posti. Leggi tutto »

Vacanze lampo? Nasce “Alfalyrae Help (7 gg)”

Vacanze troppo brevi? Vorresti goderti una settimana in barca ma non hai tempo per i dovuti preparativi? Tranquillo! Risparmia tempo e denaro, Alfalyrae Help è la membership card che ti semplifica la Leggi tutto »

E’ in distribuzione gratuita la “Card di servizi nautici”

Segnaliamo a tutti gli armatori che è in distrubuzione gratuita la “Card di servizi nautici” che raccoglie e risponde ai molteplici bisogni dei diportisti e dei turisti tutti, proponendo un ventaglio di Leggi tutto »

La patente a punti ora vale anche per il mare: 1°caso in Campania

Patente a punti per il mare: primo caso in Campania di sospensione di licenza di pesca e peschereccio agli ormeggi per due mesi. Leggi tutto »

Firmato il Protocollo d’Intesa tra “ANCI CAMPANIA” e “CAMPANIA MARE NET”

Si è tenuto ieri a Napoli, presso la sede dell’ ANCI Campania, l’incontro per la firma del Protocollo d’Intesa tra ANCI CAMPANIA e CAMPANIA MARE NET. Leggi tutto »

Nasce “CAMPANIA MARE NET”

“CAMPANIA MARE NET: Navigare non è mai stato così facile (CMN)” è la prima rete d’imprese Campane dedicate alla nautica da diporto. Leggi tutto »

 

Nautica ed infrastrutture: da dove ripartire?

ormeggi-nautica

Indagine condotta dall’ing. Angela Festa con il patrocinio del Prof. Francesco Saverio Capaldo del Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile ed Ambientale dell’Università Federico II di Napoli e la collaborazione di Alfalyrae srl

L’Alba di un nuovo giorno? Verso un nuovo concetto di Associazione

Verso un nuovo concetto di Associazione

Abbiamo scelto di uscire da alcuni mesi di  silenzio solo per commentare con Voi la decisione di 10 delle maggiori Aziende della nautica italiana  di uscire da UCINA.

Nuovo Polo tecnologico per la nautica da diporto a Viareggio

Porto-Viareggio-veduta-aerea

Approvato nell’ultima seduta della giunta provinciale di Lucca, guidata dal presidente Stefano Baccelli, il progetto definitivo per la realizzazione del nuovo Polo tecnologico per la nautica da diporto a Viareggio.

Nautica: l’Italia che piace nel mondo… USA e Cina innamorati dello stile italiano

Azimut Grande 95RPH - motoryacht

Il momento storico dello nautica, soprattutto italiana, è quello che è, ma tra crisi e paventati periodi di ripresa, c’è un’Italia che continua a produrre ma che soprattutto come da tradizione continua a piacere anche oltre i confini nazionali per design e qualità delle produzioni.

Medess-4ms per la prevenzione dei rischi legati all’inquinamento del Mediterraneo

Medess-4ms

Medess-4ms, acronimo di Mediterranean Decision Support System for Marine Safety, è un progetto europeo nato come supporto alle emergenze da inquinamento marino nel Mediterraneo, dedicato alla prevenzione dei rischi marittimi e al rafforzamento della sicurezza in relazione all’inquinamento da idrocarburi.

Nautica: con il decreto Sblocca Italia riduzione dell’IVA sui posti barca

Porto di Brindisi - Ormeggi

Importante svolta nel mondo della nautica italiana, con la conversione in legge da parte del Senato del decreto Sblocca Italia (ddl. n.1651) verrà ridotta l’IVA al 10% sui posti barca, equiparando il pernottamento a bordo alla stregua delle tradizionali strutture alberghiere e ricettive. e mettendo, inoltre, i Marina turistici italiani al pari di molti concorrenti stranieri.